• 1
  • 3
  • 2

La Provincia di Matera

LOGO PROVINCIA DI MATERALa Provincia di Matera ha sottoscritto, in data 25 Settembre 2010, l’accordo di partenariato con la Direzione Generale Energia della Commissione, assumendo il ruolo di “Coordinatore Territoriale” e impegnandosi, così:
•    a promuovere l’adesione al Patto dei Sindaci tra i Comuni nel territorio e fornire sostegno e coordinamento ai Comuni firmatari;
•    a fornire assistenza tecnica e strategica ai Comuni che desiderano aderire al Patto ma che non dispongono delle risorse necessarie per preparare un Piano d’azione per l’energia sostenibile;
•    a fornire sostegno finanziario e opportunità ai Comuni per lo sviluppo e per l’attuazione del Piano d’azione per l’energia sostenibile;
•    a sostenere l’organizzazione delle giornate locali per l’energia al fine di  promuovere una maggiore sensibilizzazione nell’opinione pubblica;
•    a presentare periodicamente rapporti alla Commissione sui risultati ottenuti e partecipare all’attuazione strategica del Patto.
Per la redazione dei predetti atti, sin dai primi provvedimenti amministrativi, ha prefigurato un “team” costituito da professionisti dell’Ufficio Energia della Provincia e da esperti esterni; il tutto supportato dal contributo scientifico dell’Università degli Studi della Basilicata.
Un gruppo di enti locali confinanti tra loro possono elaborare un unico PAES (PAES Congiunto) scegliendo tra le seguenti due opzioni:
•    OPZIONE 1: il gruppo di firmatari si impegna collettivamente a ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 20% entro il 2020;
•    OPZIONE 2: ogni firmatario del gruppo si impegna individualmente a ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 20% entro il 2020.
La Provincia di Matera ha raggruppato i Comuni aderenti in Distretti territoriali, in modo da poter elaborare un PAES Congiunto secondo l'opzione 2.