• 1
  • 3
  • 2

La sfida 2020 per la Provincia di Matera. Risultato record con l’approvazione di 27 PAES

Risultato storico per la Provincia di Matera che si fregia, oggi, con l’ultimo PAES approvato, di ben 27 piani per l’energia sostenibile (PAES) relativi all’approvazione in 27 Consigli Comunali del territorio del materano. 

La sfida del coordinamento della Provincia in questa opera titanica la vede super vincente poiché, il PAES, si configura come il documento chiave che i Comuni intendono adottare al fine di perseguire gli obiettivi 2020 del Patto dei Sindaci.

«Ancora una volta –ha affermato il Presidente della Provincia Francesco De Giacomo - abbiamo dimostrato che la difesa della sostenibilità ambientale è uno dei temi portanti della nostra azione amministrativa. Attraverso il coordinamento del Patto dei Sindaci l’amministrazione si è posta come obiettivo, sin dalle prime fasi dell’insediamento, di raggiungere il primo fondamentale traguardo: l’approvazione dei piani.

Abbiamo ottenuto, grazie alla sensibilità degli amministratori in materia ambientale, numerosissime approvazioni consiliari anticipate rispetto alle improcrastinabili scadenze europee.

Sottolineo, con estremo orgoglio, che la nostra Provincia potrebbe essere candidata all’eccellenza europea per i risultati raggiunti per la quasi totalità dei Comuni appartenenti alla provincia del materano che hanno deliberato l’approvazione dei PAES, tenuto conto che solo quattro Comuni si sono mossi autonomamente.  «Colgo l’occasione per ringraziare l’intero Ufficio Energia, che ha conseguito questo brillante risultato».

«Il PAES è un formidabile strumento di pianificazione territoriale -ha aggiunto il Presidente- che ci consentirà innanzitutto di poter accedere ad una serie di fondi europei  che richiederanno uno sforzo da parte delle Amministrazioni comunali per coinvolgere fattivamente tutti i cittadini nella realizzazione delle azioni. Il PAES, infatti, è un vero e proprio piano di settore nel quale la tutela dell’ambiente si identifica con i processi di sviluppo, creando un programma operativo e finanziabile.

 

In allegato riportiamo scansione relativo all'articolo pubblicato da La Gazzetta del Mezzogiorno in data 26 ottobre 2015 e di seguito riportiamo i link ai portali che hanno pubblicato l'articolo sul web:

http://www.sassiland.com/notizie_matera/notizia.asp?id=38163&t=provincia_di_

http://www.basilicatanet.it/basilicatanet/site/Basilicatanet/detail.jsp?sec=1005&otype=1012&id=3002607&value=AGR#